who am I?

La mia foto
Superabile in molti campi e per molti versi. Super Abile perchè quando mi ci metto pure io combino qualcosa di sfizioso

martedì 4 dicembre 2012

Custodia lettore e-book Kindle

Come vi ho già riferito ho ceduto alla tentazione di comprarmi un lettore ebook e sono caduta sulla nota marco Kindle offerta da Amazon.
Ho comprato il modello base e sono rimasta sconvolta nell'apprendere che una custodia costa praticamente 10 euro meno del lettore in sé.
Ho quindi iniziato la disperata ricerca di un tutorial per autoprodurmelo e cono incappata in questo delizioso sito pieno di spunti: Chico and Jo mi hanno offerto un progetto perfetto per soddisfare questa mia necessità!
Esistono due diverse versioni di custodia, io ho scelto quella con l'elastico sui quattro angoli perché il mio modello ha i pulsanti in basso ma se il vostro non si addice potete scegliere l'altra opzione a tasca.
Con lo stesso principio si può anche costruire una custodia per tablet (trovate sempre sullo stesso sito un tutorial adatto) o per qualsiasi device voi abbiate.


OCCORRENTE
1 scampolo di stoffa (perfetto il cotone, io ho scelto questo che avanzava dalle nuove fodere dei cuscini del divano) da 17 x 20 cm chiamiamolo d'ora in poi per comodità A
1 scampolo di stoffa da 17 x 38 cm chiamiamolo d'ora in poi per comodità B
1 scampolo di stoffa da 17 x 58 cm chiamiamolo d'ora in poi per comodità C
1 elastico (io ho riciclato le spalline di un reggiseno dismesso) lungo 18 cm e alto 1.5 cm
4 elastici lunghi 8 cm e alti 1.5 cm
1 pezzo di cartone resistente o truciolare leggero da 19 x 13.5 cm numeratelo 1
2 pezzo di cartone resistente o truciolare leggero da 2 x 13.5 cm numerateli 2 e 4
1 pezzo di cartone resistente o truciolare leggero da 19.5  x 13.5 cm numeratelo 3
1 pezzo di cartone resistente o truciolare leggero da 10 x 13.5 cm numeratelo 5

CONFEZIONAMENTO
Posizionate i 4 elastici ai quattro angoli sul dritto del pezzo di stoffa A, appuntateli con degli spilli avendo cura di controllare che sporgano leggermente dal bordo del tessuto.
Cucite i lati corti degli elastici mantenendovi il più vicino possibile al bordo della stoffa e cercando una certa simmetria.


Prendere il pezzo di stoffa B e -dritto contro dritto- cucire sul lato corto 'imprigionando' all'interno della cucitura due degli elastici precedentemente fissati.



Prendere il pezzo di stoffa C e -dritto contro dritto- cucire il lato corto con il lato corto libero di A.


Assicurate con degli spilli il pezzo si elastico lungo all'incirca a 6.5 cm dal bordo inferiore di C sul diritto.
Cucite i due lati lunghi di A+B e C incorporando l'elastico lungo che sporgerà leggermente e lasciando aperto il lavoro sul quarto lato.
Rifilate l'elastico in eccesso ed eventuale stoffa in avanzo.
Rivoltate la stoffa per portare all'esterno il diritto.
Ora vi troverete da un lato un lungo pezzo di stoffa con un'elastico in basso e dall'altro due pezzi cuciti insieme il cui più piccolo ha 4 elastici agli angoli.


Inserite sino in fondo nella sacca che avete ottenuto il cartone numero 1 e posizionare il lettore e-book per controllare se le dimensioni vi soddisfano; io ad esempio ho deciso di ridurre le dimensioni leggermente tagliando mezzo cm per parte il cartone e ricucendo il tutto per rendere la custodia leggermente più stretch.
Cucite a monte del pezzo di cartone tenendo ben teso il tessuto e mantenendosi il più vicino possibile al bordo di esso di modo da far cadere la cucitura in stretta prossimità dell'unione tra A e B (cosa che io non son riuscita a fare!).
Inserire il pezzo numero 2 e cucire a monte.
Inserire il pezzo numero 3 e cucire a monte.
Inserire il pezzo numero 4 e cucire a monte.
Inserire il pezzo numero 5 e cucire con punto a scomparsa la stoffa eccedente eventualmente eliminandone una parte.


TRUCCHI MADE IN MAMMASUPERABILE

  • Smussate gli angoli del cartone arrotondandoli con taglierino o forbici, il posizionamento sarà più semplice e il risultato finale sarà meno 'spigoloso'.
  • Quando cucite insieme il pezzo il pezzo di stoffa grande con gli altri due cercate di far si che il risvolto di tessuto eccedente che unisce A e B sia rivolto verso A... quando infilerete il primo cartone non troverete ostacoli!
  • Se i pezzi di cartone hanno difficoltà ad entrare rifilateli ulteriormente con un taglierino affilato, le misure sono leggermente abbondanti.


Ottima idea anche per un regalo di Natale ;-)




11 commenti:

  1. Ecco vedi che ad essere creative si risparmia?
    Io ho cercato quella più a basso prezzo possibile, praticamente un coperchio di plastica trasparente, spedito dalla Spagna. Sempre più economico di quelli di Amazon...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a saperlo te ne regalavo uno per natale... Il tuo indirizzo ce l'ho e se ti va... Fammi sapere!

      Elimina
  2. BELLO IL TUO BLOG...DA OGGI TI SEGUIRO' VOLENTIERI...PASSA A TROVARMI SE VUOI...
    www.icoloridilaura.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, cara e benvenuta
      faccio subito un giro a casa tua!

      Elimina
  3. Ciao Angela anche io ho il kindle, me lo ha regalato Rudy per il compleanno. Lui s'è fatto prendere per il naso e per la modica cifra di 15 euro s'è fatto vendere un contenitore per i pad...senza parole. Con la mia bella faccia di bronzo sono tornata da Euronics ed ho spiegato che l'e reader è UN PO' PIU' PICCOLO di un i pad e che forse era meglio se mi davano un contenitore consono. Stesso prezzo e molto pratico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ben fatta!
      bisogna imporsi specie quando tentano di infinocchiarci

      Elimina
  4. Ciao, è bellissimo! Anch'io me ne sono fatta uno perché quelli in vendita non mi piacevano e volevano pure un rene per averli; certo il mio è rivestito con sughero e velluto e non rende bene come questo....mi sa che appena avrò un po' di tempo me ne faccio uno così. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sughero e velluto... Son proprio curiosa di saperne di più
      si può vedere questa opera?

      Elimina
    2. scusa, la macchina fotografica all'idea di fotografare l'orrido prototipo di custodia per e-book si è autodistrutta...appena la sistemo cerco di farti vedere qualcosa!!!

      Elimina
    3. Ecco il l'indirizzo del blog....

      http://archivisticamente.blogattivo.com/Primo-blog-b1.htm

      Spero che valga l'idea più che il risultato!!!

      ciao ciao

      Sabina

      Elimina

dì la tua... è un tuo diritto e mi fa piacere sapere cosa ne pensi