who am I?

La mia foto
Superabile in molti campi e per molti versi. Super Abile perchè quando mi ci metto pure io combino qualcosa di sfizioso

mercoledì 16 maggio 2012

Scala la marcia

E' ora di dare una seria svolta a questa vita!
Ho necessità di tagliare, declutterare, sfrondare e svecchiare.
Tante sono le cose da buttare o riciclare.
Voglio buttare dritti dritti nel cassonetto, e vi prego che nessuno li raccolga per un riuso, i miei chili di troppo e quando dico chili parlo di almeno una 15ina... anni di turni selvaggi e di studio imperituro senza attività fisica mi hanno resa irriconoscibile rispetto a 10 anni fa!
Mi impongo una dieta sana, stagionale, possibilmente a km 0 e non mi serve il dietologo (in 4 anni non penso che ci siano nuove evidenze scientifiche e la dieta di allora andrà bene anche ora)... mi serve frequentare il meno possibile ambienti peccaminosi: primo tra tutti casa di mia suocera che cucina e sforna a tutto spiano.
Ho comprato un caschetto da bici per me e il Bagigio... voglio essere un esempio positivo per lui perché s'impara soprattutto per imitazione e non voglio che mi ricordi sempre come una mamma-balena o una mamma-muffin (si perché vista di profilo sembro proprio una tortina).
Urge un ridimensionamento dei bisogni... tagliare sulla TV e sui libri in favore dello yoga.
A fine mese finisce il corso bisettimanale che frequento e sto clandestinamente registrando le lezioni per yogare durante l'estate.
Peccato che con l'aumento delle temperature l'ora ideale per praticare sarebbe le 6 del mattino... potrei  impormi una sveglia ipermattutina con un'oretta solo per me!
Per quanto riguarda l'autoproduzione sono a buon punto o perlomeno mi impegno con il pane in casa, l'olio di iperico biologico regalo annuale di cari amici olivari e uno struccante alla camomilla semplice semplice di cui potrei parlarvi tra un po' dopo un test più approfondito!
Vorrei imparare a fare molte cose e trovare il tempo per tutto ma non so se ce la posso fà... il mio motto sarà:
SII QUELLO CHE VUOI ESSERE... SII PADRONA DEL TUO DESTINO
Tanto lo so che domani già desisterò e cederò a un megapaninozzo ricco di conservanti e grassi polinsaturi.
Oggi però voglio darmi una possibilità e sperare per il meglio.
Lo faccio per mio figlio perchè non mi veda morire giovane (ho un rischio familiare cardiovascolare da spavento), lo faccio per mio marito perchè si merita una moglie in forma (sa dio quanto ancora sopporterà il dislivello che il materasso subisce quando mi siedo sul bordo del nostro letto) ma soprattutto lo faccio per me perchè quando mi guardo non mi riconosco, perchè quando mi sogno l'immagine è lontana dalla realtà.

Questo post partecipa al Giveaway 'Scala la marcia' anche se scalo la marcia per la terra aumento il rapporto nella mia vita!

3 commenti:

  1. Ottimo post! Sei riuscita a far sposare i tuoi propositi per una vita piu' lenta e rilassata con una vita piu' sana e naturale! Inoltre, le tue metafore culinarie contribuiscono a condire il tutto in modo spensierato e divertente!

    Mi fa moltissimo piacere che abbia colto la palla al balzo e il mio invito per condividere coi tuoi lettori le tue manie ma anche le semplici soluzioni che impiegate quotidianamente potranno pian piano migliorare la vita tua e dei tuoi familiari.

    Grazie ancora!
    alex

    RispondiElimina
  2. Come si dice? Chi ben comincia è a metà dell'opera!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao, se ti va, c'è un premio per te!
    http://inchiostrocioccolato.blogspot.it/2012/05/premio-del-numero-11.html

    RispondiElimina

dì la tua... è un tuo diritto e mi fa piacere sapere cosa ne pensi